Parodontologia

Questa disciplina, in stretta correlazione con l’igiene e la prevenzione, si occupa di recuperare i danni subiti dai tessuti di sostegno dentari. Le cause della parodontosi sono ad oggi conosciute e il trattamento della medesima rappresenta una sfida continua all’ottenimento di un risultato duraturo che ha lo scopo di favorire la conservazione degli elementi dentali naturali per tutta la vita. Purtroppo la molteplicità di fattori che determinano questo desiderato successo condizionano paziente ed operatore sanitario  ad una sinergia di intenti e di interventi atti a mantenere i risultati che le attuali conoscenze cliniche ci consentono di ottenere. La concomitante predisposizione genetica di questa patologia ci fa supporre che la soluzione definitiva potrà venire solamente dall’ingegneria genetica e da una futura auspicabile vaccino profilassi. Oggi la conoscenza di tutti i fattori di rischio ci consente di curare e contrastare attivamente la malattia parodontale, determinando nel paziente la coscienza e conoscenza del controllo dei fattori medesimi.