IMPLANTOLOGIA

L’impiantologia  non è ormai una pratica nuova nel panorama odontoiatrico e rappresenta sempre più la soluzione più naturale al ripristino di una dentatura che manifesti tutte quelle caratteristiche anatomo funzionali che più imitano la natura umana. Per quanto sia una pratica di dominio comune e applicabile in un ampia percentuale di casi, è solo una pianificazione corretta e la padronanza di tecniche e principi rigenerativi tissuali che favoriscono un osteo-integrazione di lunga durata. Oggi le tecniche sono molteplici come ad esempio l' implantologia guidata
 

Come funziona

L’implantologia guidata rappresenta una nuova modalità di esecuzione di intervento chirurgico basato sulla progettazione. 

PRIMA FASE: il software specifico elabora le immagini digitali, ad altissima precisione, del cavo orale del paziente, effettuando una ricostruzione 3D che servirà da supporto ai tecnici di laboratorio a progettare virtualmente l’intervento di posizionamento dell’impianto dentale.

SECONDA FASE: si realizza una dima chirurgica ovvero una mascherina, che guiderà il clinico nell’individuare con estrema precisione il sito esatto in cui inserire l’impianto; il lavoro dell’implantologo diviene molto più semplice, con aumento del comfort per il paziente e della precisione della inserzione. 

I vantaggi

La chirurgia o implantologia guidata consente di ottenere:

nessuna incisione chirurgica

maggiore velocità di esecuzione

maggiore precisione nell'intervento

riduzione del dolore e dei tempi di riabilitazione